Il carrello è vuoto.

#DCFORKS

Fedi nuziali con diamante doppio cerchio

Diamanti naturali ed eterni

Anello di fidanzamento Recco Fork Diamond

Anello di fidanzamento doppio cerchio

L'anello con doppio cerchio, la guida completa

Sottile e lussuoso, l'anello è di ineguagliabile bellezza e brillantezza. Le sue doppie file di diamanti che circondano una gemma finemente tagliata gli conferiscono un affascinante scintillio. Montato su un anello di platino, oro o argento, si adatta perfettamente come anello di fidanzamento. Con le sue mille luci, l'anello a forcella simboleggia un amore potente e senza limiti.

Scopri l'anello doppio cerchio

L'anello a forchella a è caratterizzato dal suo anello che si divide in due parti man mano che si avvicina al diamante (o alla pietra centrale) formando così una sorta di forcella. L'anello può essere semplice, ma generalmente è incastonato con pietre preziose, spesso piccoli diamanti a taglio rotondo. Ciò conferisce all'anello una lucentezza extra e ne raddoppia la brillantezza. Questo è ciò che rende questo gioiello così speciale. Un anello a forchella quindi non può passare inosservato e brillerà con eleganza al tuo dito.

Montato su un anello oro rosa, giallo ou biancoin platino o in argento, un anello a forchetta con un diamante sublime costituisce un magnifico anello di fidanzamento. Il diamante può essere disponibile in diverse forme e dimensioni, incontrando così i gusti di tutti. Per uscire dal solito, esistono anche anelli di fidanzamento con spalle separate, la cui pietra centrale è una pietra preziosa o semipreziosa (rubino, zaffiro, smeraldo, agata, citrino o ametista).

L'anello della forcella è disponibile nei modelli più fantasiosi. L'anello può essere curvo o attorcigliato, formando sottili disegni in forme delicate e uniche.

Gli stili dell'anello della forcella

L'anello a forcella consente una grande libertà di stili e forme. Quindi, ci sono anelli semplici, il cui anello è realizzato in metallo nobile ma incastonato senza pietra. Questo modello si articola in un look sobrio e raffinato avvicinandosi all'anello solitario. Con uno stile più moderno, si adatta come un gioiello da indossare tutti i giorni.

Ci sono anche anelli la cui pietra centrale è circondata da un alone di piccole pietre preziose, quadri, zaffiro o altri. L'effetto è più lussuoso e dona all'insieme una nota chic molto elegante. A seconda delle dimensioni della pietra centrale si possono ottenere diversi stili: un diamante taglio smeraldo creerà un look più moderno che ricorda il periodo Art Déco, mentre con un diamante tondo otterremo uno stile classico leggermente vintage. Un diamante tagliato dentro cuscino o come una principessa ti permette di avere un gioiello più delicato, molto glamour e romantico.

Varia anche la disposizione delle due forcelle ad anello. Questi possono essere accostati, quasi incollati, creando così un effetto acciottolato. Oppure possono essere più distanti, consentendo il passaggio di più luce, il che darà l'impressione di fluttuare aggraziato. L'avantage de cette deuxième forme est qu'elle permet de surélever la pierre de centre ce qui aura pour effet de faire paraître le joyau plus grand qu'il ne l'est réellement, ce qui est très pratique pour les pierres précieuses de petite formato.

Le diverse impostazioni di un anello a forcella

Le pietre di accompagnamento di un anello a forcella sono generalmente di piccole dimensioni e inserite una dopo l'altra. L'incastonatura utilizzata è quindi diversa da quella di un diamante o di una pietra centrale. Ecco cosa troverai incastonato su un anello spaccato per le spalle.

L'ambientazione del castello

Questa tecnica permette di moltiplicare la luminosità e la brillantezza del diamante o della pietra preziosa. L'incastonatura consiste nell'inserire la pietra in piccoli rinforzi in modo da fissarla bene nell'anello. Per solidificare il tutto, ogni gemma è tenuta in cima da 4 artigli. Uno dei vantaggi di questa montatura è che enfatizza la brillantezza della pietra e quindi ne moltiplica la brillantezza.

L'impostazione del bar

Abbastanza moderna, questa tecnica utilizza barre di metallo nobile (lo stesso dell'anello) tra ogni pietra per mantenerle bene. L'effetto ottenuto è molto sottile e dà l'illusione di un ambiente invisibile. Ma il punto forte di questa tecnica è che il metallo tocca solo il gioiello su entrambi i lati, lasciando passare più luce. Ciò fornisce una lucentezza extra e consente design di anelli unici.

L'impostazione della ferrovia

Molto elegante, la montatura a canaletta è costituita da un canale scavato nell'anello e nel quale sono inserite le pietre preziose. Oltre ad essere molto carina, questa montatura offre una grande sicurezza poiché i gioielli sono profondamente incrostati.

L'impostazione del grano

Utilizzata anche per le pietre di accompagnamento sugli anelli della forchetta, questa montatura ricorda l'incastonatura del castello con la differenza che al posto dei rebbi, i gioielli sono tenuti da minuscole sfere di metallo. L'unico aspetto negativo è che la luce è attenuata, il che oscura la lucentezza delle gemme.

Il pavé

L'impostazione del pavé ricorda l'impostazione della grana. Tuttavia, invece di avere una singola fila di diamanti (o altre pietre), si ottengono due file parallele di gemme. In questo modo si moltiplica la lucentezza dei gioielli per un risultato più sublime.

L'impostazione incorporata

Raramente utilizzata per gli anelli della forcella, questa tecnica ha il suo fascino. In uno stile molto moderno e abbastanza fantasioso, questa montatura consiste nell'incastonare direttamente la pietra preziosa all'interno dell'anello, garantendo così la massima sicurezza.

Quale pietra scegliere per il tuo anello a forcella?

Se si diamante rimane la pietra per eccellenza per un anello di fidanzamento, le possibilità di pietre ornamentali sono infinite. il zaffiro arriva in prima posizione per adornare un anello a forcella. Con un bagliore discreto ma molto aggraziato, emana un'aura di bellezza calma e rilassante. Un alone di diamanti non farà che esaltare questa pietra dalla brillantezza delicata e ammaliante.

Il rubino, potente e scintillante dalle mille luci, è adatto sia per un anello di fidanzamento che per un anello di un altro stile. Incastonato su un gioiello, aggiungerà un tocco di colore e di romantica eleganza al tuo look del giorno.

E se cerchi anelli chic ma abbastanza discreti, le pietre semipreziose sono decisamente consigliate. Con una lucentezza morbida ma affascinante, brillano di un fuoco colorato e daranno una nota poetica a tutta la tua personalità.

Offriamo

  • Consegna
    Offerta
  • Garanzia
    anni 10
  • Gioielli
    fatto su misura
  • Pagamento
    sicuro
  • ASSISTENZA CLIENTI
    per te
  • certificato
    autenticità
  • Cambiare
    la taglia
  • scritta
    offerta
  • Pagamento in
    numerose volte
Fermer